De Tesseris Hospitalitatis. Liber singularis, in quo jus hospitii universum, apud veteres potissimum, expedintur

180,00

in 16° (cm. 13,5 x 8,5) piena pergamena coeva, pp. (12), 227, (25). Bella antiporta incisa da A. Boetling (Bénezit, II-94) con due amici che si scambiano una moneta, vignetta incisa al frontesp. con la scritta “optimi consultores mortui” e 12 belle incisioni in rame (di 14, mancano 2 tavv.). Pregiata edizione di trattato sull’origine e le caratteristiche dell’ospitalità presso i popoli antichi, con riferimenti ad alberghi, taverne, banchetti, alimentazione ecc. Cicognara, 1808: “Quest’operetta è stampata con eleganza di tipi e colle tavole diligentemente intagliate e stampate fra il testo”. Simon, 1466. Paleari, 473. Piccola mancanza all’angolo infer. di una incisione ma buon es. di non comune edizione.

Disponibile

COD: 34023 Categoria:

Descrizione

in 16° (cm. 13,5 x 8,5) piena pergamena coeva, pp. (12), 227, (25). Bella antiporta incisa da A. Boetling (Bénezit, II-94) con due amici che si scambiano una moneta, vignetta incisa al frontesp. con la scritta “optimi consultores mortui” e 12 belle incisioni in rame (di 14, mancano 2 tavv.). Pregiata edizione di trattato sull’origine e le caratteristiche dell’ospitalità presso i popoli antichi, con riferimenti ad alberghi, taverne, banchetti, alimentazione ecc. Cicognara, 1808: “Quest’operetta è stampata con eleganza di tipi e colle tavole diligentemente intagliate e stampate fra il testo”. Simon, 1466. Paleari, 473. Piccola mancanza all’angolo infer. di una incisione ma buon es. di non comune edizione.

Informazioni aggiuntive

Autore

Anno di Stampa

Editore

Luogo di Stampa

Argomento